A Meta coltellate sulla via del mare, due feriti

rapina-coltello

META. Due giovani napoletani sono stati aggrediti ed accoltellati mentre percorrevano la strada che dalla stazione della Circumvesuviana conduce verso il mare. Una delle due vittime è stata ferita ad un gluteo. Il taglio ha provocato una copiosa emorragia tanto che le sue condizioni sono considerate gravi anche se non sarebbe in pericolo di vita. Un altro ragazzo ha riportato una ferita alla schiena. Entrambi sono ora ricoverati all’ospedale di Sorrento.

Gli aggressori, che si ritiene siano originari dell’hinterland napoletano, sono fuggiti verso l’affollata spiaggia di Meta sfruttando la ressa provocata dalle migliaia di bagnanti che si riversano al mare. I carabinieri della stazione di Piano di Sorrento sono al lavoro per tentare di individuare i responsabili.