A Massa Lubrense l’edizione 2018 di “Classica Estate”

Palazzo-Vespoli

MASSA LUBRENSE. Da martedì prossimo, alle ore 21, prende il via “Classica Estate”. La rassegna musicale giunta alla XXIII edizione si svolgerà fino al 24 di agosto nella settecentesca corte di Palazzo Vespoli, in viale Filangieri proprio nel centro di Massa Lubrense. La manifestazione è organizzata dall’Arciconfraternita Morte e Orazione di Massa Lubrense presieduta da Luciano Del Pizzo, con la direzione artistica del maestro Armando D’Esposito e presentata da Luisa Esposito.

“Come ormai da tradizione – dichiara il priore Luciano Del Pizzo – per ogni fine di agosto da oltre venti anni offriamo a concittadini e turisti buona musica, in una location d’eccezione come l’elegante cortile di Palazzo Vespoli. Anche per questa edizione avremo un programma che spazia nel repertorio dei grandi autori italiani ed europei”.

Per la serata inaugurale musiche di Bach, Calace, Debussy, Munier, Miranda e Mozart. L’ingresso alla manifestazione è libero, fino ad esaurimento dei posti.Classica Estate 2018

Il programma dettagliato della prima serata:

Violino: Luca Maresca

J. S. Bach Preludio dalla Partita BWV 1006

Mandolino: Rebecca Della Ragione

R. Calace Notturno cielo stellato

R. Calace Silvia per mandolino solo

Pianoforte: Maria Assunta Donatelli e Luisa Esposito

C. Debussy Petite Suite (per Pianoforte a 4 mani)

Mandolino: Raffaele Esposito
Chitarra: Ivano Pagliuso

C. Munier Capriccio Spagnuolo

L. Miranda Quando me lembro

Violino: Luca Maresca
Pianoforte: Annalisa Pepe

W. A. Mozart Concerto per violino in Sol magg. KV 216
Allegro (I tempo)