A Massa Lubrense arrivano 12 volontari del Servizio Civile

municipiomassa-piccola

MASSA LUBRENSE. La Giunta municipale ha approvato una delibera attraverso la quale è stato deciso, visti gli ottimi risultati conseguiti negli anni precedenti, di continuare l’esperienza del Servizio Civile, aderendo ai nuovi progetti per l’impiego di volontari. Come sempre l’Associazione Expoitaly curerà la gestione dell’attività, dalla fase progettuale alla conclusione.

La nuova iniziativa promossa prevede l’attivazione di cinque progetti con il coinvolgimento di dodici volontari: due per “Bibliopolis 2015”; due per “Laboratori per la pace 2015”; due per il progetto “Noi e gli anziani”; due per “Insieme tutti”; quattro per l’attività “Zone Protette”.

“Il Servizio Civile volontario – spiega il vice sindaco ed assessore alle Politiche sociali, Giovanna Staiano – costituisce un’esperienza molto significativa per i giovani, che attraverso la formazione e l’impegno pratico hanno la possibilità di crescere dopo aver individuato il percorso più attinente alle propie inclinazioni. Quest’anno è stato fortemente voluto ed inserito un progetto che coinvolge ragazzi in possesso del diploma di scuola secondaria di primo grado, ampliando così le possibilità di aderire all’iniziativa”.